Carriera finita per Sara Rocca

Manca dalla scena da mesi la migliore junior italiana, ginnasta ROG, partecipazioni a competizioni internazionali , pluricampionessa italiana e l’elenco potrebbe continuare. Un palmares lunghissimo.

Non partecipa all’ultima prova di Serie A e non e’ neanche presente in sede gara. Non è convocata agli assoluti.

Sulla stampa post 3ª tappa viene riferito dell’infortunio e che il suo apporto alla squadra è stato determinante. 

Non si allena da tanto, troppo per una ginnasta del suo livello.

Ma si sa da tempo che non sarebbe rientrata e la sua lontananza dalla pedana non viene spiegata neanche quando capita l’occasione . Spazio quindi alle illazioni che stavolta erano fondate perchè trattasi di episodi già accaduti.

Sara Rocca si è ritirata perchè il recupero  funzionale post infortunio non è compatibile con l’attività agonistica ad altissimo livello che l’ha vista impegnata per anni in otto ore quotidiane di allenamento.

Sportivamente ci si rimane malissimo perchè mancherà quel talento puro e naturale che ogni spettatore presente al palazzetto, anche il più scarso tecnicamente, notava immediatamente durante l’esecuzioni degli esercizi. “In pedana Sara Rocca…” e scende il silenzio perchè tutti impegnati a seguirla. Emozioni che valevano la trasferta.

Daria Gabbrielli, Francesca Pellegrini, Egizia Bergesio, Sara Rocca: potrebbe essere una formazione da Final Six invece , purtroppo, è solo storia.

Ogni bene a Sara campionessa anche nella quotidianità e nello studio .

Precedente Confermata la dirigenza del Comitato Regionale Successivo Final Six - Sorteggiati i gironi

Un commento su “Carriera finita per Sara Rocca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.