Al via la Serie A

Si riparte  sabato 1 febbraio per la prima tappa.

La Faber Ginnastica Fabriano, campione d’Italia in carica e vincitrice degli ultimi tre scudetti, è ovviamente tra le favorite anche quest’anno. Le atlete in formazione sono Baldassarri Milena, Corradini Nina, Kuznetsova Karina, Ottaviani Serena, Raffaeli Sofia e Torretti Talisa, le stesse della scorsa stagione, allenate come sempre da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova.

Ma le concorrenti si preannunciano molto agguerrite e desiderose di interrompere il dominio fabrianese degli ultimi anni. Attenzione, dunque, alla Armonia d’Abruzzo Chieti, alla Udinese,(rispettivamente seconda e terza classificata nello scorso campionato), senza dimenticare team in crescita come la Raffaello Motto Viareggio e San Giorgio Desio.

La Faber si è distinta nell’organizzazione della prima prova ad iniziare dal significato della locandina:

non la foto di un enjambe o di un gesto tecnico importante  magari rielaborata ma un’immagine che racchiude vari significati celebrativi della città che ospiterà la gara, delle ginnaste che compongono la squadra, degli attrezzi disposti come i cerchi olimpici che rimandano alla qualificazione di Baldassarri alle prossime olimpiadi .

Unica società che ha organizzato un allenamento pubblico di presentazione dei programmi delle singole ginnaste che parteciperanno al campionato  trasmesso in diretta Instagram dalla stessa tecnica. Caso unico molto apprezzato e in controtendenza. .Spesso si ricevono dei no alla richiesta di nullaosta per pubblicare video di gare regionali. Mentalità da cambiare.

Innovativa  l’iniziativa del Meet&Greet, occasione d’incontro tra pubblico e ginnaste: altra idea felice che sicuramente verrà replicata.

Dodici, in totale, le squadre che compongono la serie A1, considerato il campionato più bello del mondo anche in virtù della presenza delle più importanti ginnaste dell’est Europa: Faber Ginnastica Fabriano, Armonia D’Abruzzo (Chieti), ASD Udinese, Ginnastica Aurora Fano, Raffaello Motto (Viareggio), San Giorgio 79 (Desio), Terranuova (Terranuova Bracciolini), Moderna Legnano, Eurogymnica (Torino), Virtus Giussano, Ginnastica Ritmica Iris (Giovinazzo-Bari), Ginnastica Opera (Roma).

La Federazione ha reso note le composizioni delle squadre:

1. Eurogymnica Torino (Alberione Martina, Albertone Giada, Chiarello Luna, Golfarelli Laura, Leone Alessia Judith, Minola Rita, Sergeeva Mariia, Turolla Giulia; tecniche Colognese Tiziana, Landolina Sonia, Vaccaro Elisa)
2. San Giorgio ’79 (Brambilla Martina, Galli Giorgia, Pozzi Gaia, Riccò Rebecca, Salos Anastasiia, Tagliabue Eleonora; tecniche Aliprandi Elena, Marelli Chiara, Paleari Donatella)
3. Moderna Legnano (Colella Daniela, Grazioli Rebecca, Piazzese Chiara, Stucchi Anna Carla, Varallo Elena, Vedeneeva Ekaterina; tecniche Bertolini Veronica, Porchi Elisa)
4. Virtus SGA (Crippa Viola, De Silvis Claudia, Maino Carlotta, Marzorati Margherita, Riccardi Greta, Savo Giorgia, Trubnikova Daria; tecnica Solari Laura)
5. Udinese (Agiurgiuculese Alexandra Ana Maria, Dragas Tara, Marina Andreea Miriam, Tavano Isabelle; tecniche Mohar Spela Alenka, Pigano Magda)
6. Raffaello Motto (Campomagnani Juna, Halkina Katsiaryna, Rocca Sara, Sicignano Sofia, Tarquini Marzia, Viani Linda, Vignolini Chiara; tecniche Cupisti Francesca, Lazzeri Donatella)
7. Terranuova Bracciolini (Bacciarini Rachele, Colombo Valentina, Pozzato Ginevra, Roverato Carlotta, Strashko Anna Viacheslavovna; tecniche De Corso Luciana, Lapi Francesca)
8. Aurora Fano (Bevilacqua Sofia, De Luca Camilla, Dellafelice Giulia, Gorina Alexia, Pasquini Martina, Pazzaglia Martina; tecniche Bertozzi Margherita, Proverbio Ottavia, Rossi Letizia, Zonghetti Alessia)
9. Ginnastica Fabriano (Baldassarri Milena, Corradini Nina, Kuznetsova Karina, Raffaeli Sofia, Torretti Talisa; tecniche Ghiurova Kostadinova Kristina, Temelkova Lora Petrova)
10. Ginnastica Opera (Cotta Veronica, De Silveri Sofia, Moglianetti Giulia, Rodriguez Cano Olatz, Villella Simona; tecniche Ivanova Krasimira Georgieva, Ladavas Elisabetta)
11. Ginnastica Ritmica Iris (Carbonara Irene, Cuomo Giorgia, Dellaquila Maria, Harnasko Alina, Schifano Benedetta; tecniche Carrieri Maddalena, Sangilli Alessandra, Stufano Marisa)
12. Armonia d’Abruzzo (Capozucco Alice, Gherardi Eva Swahili, Paolini Enrica, Quoiani Vittoria, Russo Alessia, Sokolova Anna; tecniche Di Matteo Monia, Germani Germana)

In Serie A2 parteciperanno Virtus Gallarate, Falciai (Arezzo), Polisportiva Pontevecchio (Bologna), Gymnica 96 (Forlì), Polimnia Ritmica Romana (Roma), Auxilium (Genova), Forza e Coraggio (Milano), Petrarca 1877 (Arezzo), Ritmica 2000 (Quartu Sant’Elena), Olimpia Senago, Ginnastica Rimini, Ginnastica Valentia (Valenza-Alessandria).

Formula rinnovata per lo svolgimento della massima serie che prevede due fasi nazionali , Regolar Season e Final Six. 

La Regolar Season e’ costituita da tre prove che si terranno  nei giorni 1- 2 febbraio a Fabriano, 15-16 fabbraio Eboli e 29-1 marzo Desio.

Le Norme Tecniche ci spiegano come funziona il nuovo format:

La classifica si determina in base alla somma dei 5 punteggi conseguiti ai 5 esercizi previsti: ciascuna squadra passa al completo alternando le proprie ginnaste nell’ordine indicato: fune, cerchio, palla, clavette, nastro.

Ogni ginnasta nel corso delle prime 3 prove non può ripetere lo stesso attrezzo.

 Alla classifica di ognuna delle tre prove vengono assegnati dei punteggi speciali che determinano la classifica di ogni singola prova.

La classifica finale della Regular Season viene determinata dalla somma dei punteggi speciali ottenuti in ogni singola prova.

1° posto – 30 punti 5° posto – 21 punti 9° posto – 13 punti

2° posto – 27 punti 6° posto – 19 punti 10° posto – 11 punti

3° posto – 25 punti 7° posto – 17 punti 11° posto – 9 punti

4° posto – 23 punti 8° posto – 15 punti 12° posto – 7 punti

La squadra che non partecipa ad una prova di Campionato, totalizza in quella prova punti zero.

Le ultime tre squadre classificate in A1 saranno retrocesse al Campionato di Serie A2  nel 2021.

Le ultime tre squadre classificate in A2 saranno retrocesse al Campionato di Serie B nel 2021.

Le prime sei squadre classificate nella regular season disputeranno la finale a sei che si terrà a Torino il 21 marzo

Final Six  

Semifinale: ad ogni attrezzo si sfiderà una ginnasta per società con scontri diretti. Verranno assegnati 3 p. alla prima classificata, 2 p. alla seconda e 1 p. alla terza. Le prime tre squadre classificate nella semifinale della Final Six disputeranno la Finale. In A2 le stesse squadre sono promosse in A1.

 Finale: ad ogni attrezzo si sfiderà una ginnasta per società con scontri diretti.

La squadra vincitrice della finale della Final Six si aggiudica il titolo di “Campione di Serie A1” o “Campione di Serie A2”

Ordine di lavoro 1ª prova 

SERIE A1
 Società Ginnastica TERRANUOVA Associazione Sportiva Dilettantistica
Ginnastica Fabriano Associazione Dilettantistica Società
 Ginnastica Aurora Fano Associazione Sportiva Dilettantistica
 Associazione Sportiva Dilettantistica Virtus SGA
 A.S.Dilettantistica Ginnastica San Giorgio 79
 Associazione Sportiva Udinese ‐Associazione Polisportiva Dilettantistica ‐ Sezione Ginnastica
 Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Ritmica Iris
 Società Ginnastica Raffaello Motto Associazione Sportiva Dilettantistica
 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA EUROGYMNICA TORINO
 Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Opera
 Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Moderna Legnano
 Associazione Sportiva Dilettantistica Armonia D’Abruzzo
SERIE A2
 Associazione Sportiva Dilettantistica Gymnica 96
 Ginnastica Rimini A.S.Dilettantistica
 S.G. Giuseppe Falciai Associazione Sportiva Dilettantistica
 Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Virtus
 Associazione Sportiva Dilettantistica Olimpia Senago
 PGS Auxilium Società Sportiva Dilettantistica a r.l.
 A.S. Dilettantistica Polimnia Ritmica Romana
 Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Pontevecchio
 Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Valentia
 Società Dilettantistica Ginnastica Francesco Petrarca 1877
 Società Ginnastica Milanese Forza E Coraggio A.S.D.
 A.S.Dilettantistica Ritmica 2000Serie B                                           

IL programma sella Serie B sarà su tre prove , non prevede la fase finale, e si svolge tecnicamente come la regolar season della Serie A.

La squadra vincitrice si aggiudica il titolo di “Campione di Serie B”.

Le prime tre squadre classificate verranno promosse al Campionato di Serie A2  2021.

Le ultime cinque squadre classificate saranno retrocesse al Campionato di Serie C  2021.

Squadre partecipanti Serie B

1) S.S. Lazio Ginn. Flaminio

2) S.G. Etruria

3) S. Coop. S.D. Ardor

4)U.S. Braccio Fortebraccio

5) Ginn. Ritmica Nervianese.

6) A.S.D. Gymnasium Gravina

7) A.S.D. Estense Putinati

8) A.S.D. Etoile

9) Pol. Varese

10) A.S.D. Club Giardino

11) Ginn. Iris A.S.D

12) Evoluzione Danza

 

Ordine di lavoro 1ª prova 

SERIE B

  1.  Società Ginnastica Etruria Associazione Sportiva Dilettantistica
  2. Ginnastica Iris Associazione Sportiva Dilettantistica
  3.  Ass. Dilettantistica U.S. Braccio Fortebraccio
  4.  Polisportiva Varese Associazione Sportiva Dilettantistica
  5.  Associazione Sportiva Dilettantistica Etoile
  6.  Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Estense Otello Putinati
  7.  Associazione Sportiva Dilettantistica EVOLUZIONE DANZA
  8.  Club Giardino Associazione Sportiva Dilettantistica
  9.  Ginnastica Ritmica Nervianese A.S.Dilettantistica
  10.  S.S. Lazio Ginnastica Flaminio A.S.D.
  11.  SOCIETA’ COOPERATIVA SPORTIVA DILETTANTISTICA GINNASTICA ARDOR
  12.  Associazione Sportiva Dilettantistica Gymnasium Ginnastica
Precedente 1ª Memorial Pietro Paleari - Classifiche Successivo Serie A - Classifiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.